[Ricette Etiopia]

Atakilt Wat (Stufato di cavolo, carote e patate)

Ingredienti (4 porzioni)

Mezza testa di cavolo cappuccio

2 carote di medie dimensioni

3 patate di medie dimensioni

1 cipolla di grande dimensioni

4 spicchi d'aglio

1 pezzo di 5 cm di zenzero

2 peperoncini verdi freschi tipo jalapeno

200 ml d'olio di semi

1 cucchiaino di curcuma in polvere

Sale

Preparazione

In una grande padella aggiungere l'olio e iniziare a soffriggere la cipolla battuta.

Mentre la cipolla si va dorando, tagliare il cavolo a pezzetti rimuovendo torsolo e parti più coriacee. Sbucciare e tagliare le patate e le carote in pezzi grossi un boccone.

Incorporare le patate e le carote al soffritto, aggiungere la curcuma e lasciare insaporire.

Aggiungere un bicchiera d'acqua e continuare la cottura per altri 5 minuti.

Aggiungere il cavolo, l'aglio e lo zenzero tritati e un altro bicchiere d'acqua. Salare. Cuocere a fuoco lento, con il coperchio, fino a quando le verdure sono tenere.

Scoperchiare e lasciare assorbire e evaporare il liquido.

Aggiungere il jalapeno tritato e cuocere ancora qualche minuto.

Atakilt wat.

Note

Il nome più specifico di questo piatto è tikel gomen [check].

Si mangia, come tutti i wat, sull'injera.

Fonti

Injeera review - link

Zed Habesha Food - video

Questo sito non utilizza cookie.
Limita il consumo di prodotti animali, non stagionali e importati.
I contenuti presenti su questo sito sono riutilizzabili inserendo un riferimento e il link alla pagina relativa.
Per correzioni alle ricette, commenti, contatti:

M&P 2021-2022