[Ricette Italia]

Pasta e patate (vers. napoletana)

Ingredienti (2 porzioni)

300 g di patate a pasta gialla

120 g di pasta mista

1 spicchio d'aglio

1 cipolla di piccole dimensioni

1/2 costa di sedano

1 carota di medie dimensioni

Qualche pomodorino tipo Datterino o del Piennolo

Opzionale: un pezzetto di pancetta o gambetto di prosciutto

Qualche scorza di parmigiano

Olio extravergine d'oliva

Pepe nero o peperoncino

Sale

Preparazione

Fare un soffritto con gli odori, l'olio, eventualmente la pancetta sminuzzata.

Aggiungere i pomodori spezzettati e cuocere ancora un paio di minuti. Eventualmente, rimuovere l'aglio.

Poi aggiungere le patate a cubetti, lasciare insaporire, salare, pepare e coprire d'acqua. Cuocerle per una mezz'ora.

Cuocere la pasta insieme alle patate finché questa non risulta al dente.

Aggiungere le scorzette di parmigiano raschiate bene.

Mescolare bene per favorire la fuoriscita degli amidi fino a ottenere una consistenza cremosa. Lasciare riposare almeno una decina di minuti.

Servire con un po' di pepe macinato sul momento.

La pasta e patate napoletana.

Note

A Napoli la pasta e patate si fa azzeccosa, cioè legata e densa (al punto da poterla mangiare quasi - o proprio - con la forchetta).

Esistono alcune versioni più recenti in cui si aggiungono a cottura ultimata provola e parmigiano grattugiato, poi mescolati fino ad ottenere una crema ancora più densa e filante.

Fonti

Luciano Pignataro (vers. Annalisa Aurioso) - link

Pasqualina Filisdeo - link

Questo sito non utilizza cookie.
Limita il consumo di prodotti animali, non stagionali e importati.
I contenuti presenti su questo sito sono riutilizzabili inserendo un riferimento e il link alla pagina relativa.
Per correzioni alle ricette, commenti, contatti:

M&P 2021-2022