[Ricette Italia]

Pasta e lenticchie (vers. napoletana)

Ingredienti (2 porzioni)

120 g di lenticchie secche

120 g di spaghetti spezzati o pasta mista

1 spicchio d'aglio

Opzionale: 1 cipolla di piccole dimensioni

Opzionale: 1/2 costa di sedano

Opzionale: 1 carota di medie dimensioni

Opzionale: qualche pomodorino o concentrato di pomodoro

Opzionale: un po' di prezzemolo

Sale

Pepe nero o peperoncino

Olio extravergine d'oliva

Preparazione

Cuocere le lenticchie a parte oppure insieme al soffritto, che sarà fatto con l'aglio intero schiacciato ed eventualmente il peperoncino e gli altri odori.

Se si vuole, fare appassire ulteriormente il soffritto con un mestolo di liquido di cottura delle lenticchie o di acqua. Eventualmente, rimuovere l'aglio.

Cuocere la pasta insieme alle lenticchie finché questa non risulta al dente.

Lasciare riposare un paio di minuti, mescolare.

Servire con un po' di pepe macinato sul momento.

Pasta e lenticchie napoletana

Note

A Napoli la pasta e lenticchie si fa azzeccosa, cioè legata e densa (al punto da poterla mangiare con la forchetta).

Inoltre, nella maggior parte delle versioni non sono aggiunti cipolla, sedano e carota, mentre ogni tanto è presente il prezzemolo, cotto o fresco. Questo perché la pasta e lenticchie napoletana (a differenza di quella che si fa nel resto d'Italia) è un piatto molto semplice, la cui anima è il sapore dei legumi e dell'olio senza troppe sofisticazioni.

Fonti

Petrini, Carlo, Grande enciclopedia della cucina italiana, Mondadori, Milano, 2007.

Luciano Pignataro - link

La cucina di Domenica - link

La cucina di Antonietta - link

Questo sito non utilizza cookie.
Limita il consumo di prodotti animali, non stagionali e importati.
I contenuti presenti su questo sito sono riutilizzabili inserendo un riferimento e il link alla pagina relativa.
Per correzioni alle ricette, commenti, contatti:

M&P 2021-2022