[Ricette Italia]

Pasta coi broccoli "arriminati" (con uvetta e pinoli)

Ingredienti (2 porzioni)

180 gr. di pasta lunga (come bucatini) o corta (come le penne rigate)

Alcune cime di broccolo siciliano (sparacelli)

1 cipolla piccola

2 acciughe sotto sale

1 cucchiaio raso di uva passa

1 cucchiaio raso di pinoli

Opzionale: 1 cucchiaino di concentrato di pomdoro

Opzionale: qualche pistillo di zafferano

Opzionale: della mollica di pane secco o pangrattato

Olio extravergine d'oliva

Pepe

Sale

Preparazione

Dissalare l'acciuga e sfilettarla. Mettere a mollo l'uvetta. Eventualmente, far rinvenire lo zafferano in un mestolo di acqua bollente e tostare la mollica di pane.

Tagliare il broccolo a pezzetti, scottarlo in acqua salata e estrarlo. Questa acqua verrĂ  usata per cuocere la pasta.

In una padella fare imbiondire la cipolla tagliata, aggiungere le acciughe, l'uvetta e i pinoli. Aggiungere poi eventualmente il pomodoro e lo zafferano. Cuocere per 3-4 minuti.

Aggiungere poi il broccolo e continuare la cottura per altri 20 minuti, salando e pepando.

Condire con questo condimento la pasta.

Servire con una spolverata di pepe ed eventualmente la mollica.

Pasta coi broccoli arriminati, nella versione senza pomodoro.

Note

Ricetta siciliana invernale.

Arriminato vuol dire "strascinato".

Fonti

Fornelli di Sicilia - link

Le torte di Gessica - link

La cucina italiana - link

Questo sito non utilizza cookie.
Limita il consumo di prodotti animali, non stagionali e importati.
I contenuti presenti su questo sito sono riutilizzabili inserendo un riferimento e il link alla pagina relativa.
Per correzioni alle ricette, commenti, contatti:

M&P 2021-2022