[Ricette Italia]

Parmigiana di melanzane (versione napoletana)

Ingredienti (2-3 porzioni)

3 melanzane non troppo grandi

2 bicchieri di passata di pomodoro

Opzionale: 2 uova

Opzionale: un po' di farina

Parmigiano reggiano

200 g di fiordilatte

Qualche foglia di basilico

2 spicchi d'aglio o 1 cipolla piccola

Olio extravergine d'oliva

Olio di semi per friggere

Pepe nero

Sale

Preparazione

Tagliare la mozzarella e lasciarla scolare in frigorifero durante la notte.

Tagliare le melanzane a fette piuttosto sottili, salarle e lasciarle sotto un peso a sgocciolare per due ore. Dopo questo tempo asciugarle.

Eventualmente, passare le melanzane nell'uovo sbattuto e nella farina. Friggerle in olio abbondante, finchè risultano ben dorate. Peparle e se serve salarle.

Fare un sughetto con olio, aglio (o cipolla), la passata e il basilico, salato il giusto.

In una pirofila dal bordo alto, fare almeno 3 strati, iniziando con un po' di sugo. Mettere nell'ordine melanzane, sugo, basilico, mozzarella strizzata, parmigiano.

Passare la parmigiana nel forno caldo a 200 gradi per circa 25-30 minuti.

Lasciare riposare a temperatura ambiente per almeno un paio d'ore prima di servirla.

La parmigiana di melanzane, versione napoletana.

Note

È una preparazione comune, con alcune varianti, in tutto il meridione d'Italia.

La parmigiana deve essere abbastanza alta, ferma eppure morbida.

Il piatto viene più corposo e saporito se si dorano le melanzane nella pastella. Questo è un procedimento molto comune.

Fonti

Luciano Pignataro - link

Adesso cucina - link

Ammore cucina e mandolino - link

Questo sito non utilizza cookie.
Limita il consumo di prodotti animali, non stagionali e importati.
I contenuti presenti su questo sito sono riutilizzabili inserendo un riferimento e il link alla pagina relativa.
Per correzioni alle ricette, commenti, contatti:

M&P 2021-2022