[Ricette Italia]

Minestrone alla genovese

Ingredienti (per 4 porzioni)

3-4 patate di medie dimensioni

1 gambo di sedano

2 carote

1 cipolla di medie dimensioni

1 pugno di fagioli borlotti secchi


Altre verdure a seconda della stagione, come:

1 zucchina

2 coste di bietole

Un pugnetto di piselli

Qualche foglia di cavolo cappuccio

Una manciata di fagiolini

Un pezzo di zucca gialla

Un pezzo di porro

Un pezzo di melanzana

Una manciata di erbette come ortica o borragine


3 cucchiai di pesto genovese con o senza pinoli

Opzionale: 3 pugni di pasta come bricchetti o scuccusun

Opzionale: una crosta di parmigiano

Parmigiano o grana

Olio extravergine d'oliva

Sale

Preparazione

Ammollare i fagioli per una notte intera.

Lavare, sbucciare e fare a pezzetti tutte le verdure.

In una pentola capiente, portare a ebollizione abbondante acqua e 2 cucchiai d'olio d'oliva.

Inserire tutte le verdure, salare.

Lasciare cuocere per circa 3 ore, controllando che le verdure non si attacchino sul fondo ed eventualmente aggiungendo altra acqua.

Se si vogliono mettere le croste di parmigiano, metterle a mezz'ora dal termine della cottura.

Eventualmente, aggiungere poi la pasta e lasciarla cuocere.

Togliere dal fuoco, lasciare intiepidire. Solo a questo punto aggiungere il pesto, mescolare e servire con un filo d'olio a crudo e il formaggio grattugiato.

Note

Il minestrone alla genovese deve essere cremoso e denso. Il mestolo deve rimanere dritto nella zuppa.

In estate lo si mangia anche freddo, ma mai gelido di frigorifero.

Fonti

Trucchi di casa - link

Chi cucina - link

Questo sito non utilizza cookie.
Limita il consumo di prodotti animali, non stagionali e importati.
I contenuti presenti su questo sito sono riutilizzabili inserendo un riferimento e il link alla pagina relativa.
Per correzioni alle ricette, commenti, contatti:

M&P 2021-2022