[Ricette India]

Dal tadka (दाल तड़का)

Ingredienti (4 porzioni)

Per cuocere i legumi

150 g di legumi di caiano (Cajanus cajan, toor dal) decorticati e spezzati

100 g di lenticchie gialle (moong dal) decorticate

1 cucchiaino di curcuma in polvere

Sale


Per la tadka di base

3 cucchiai di ghee o olio di semi

4 spicchi d'aglio

1 pezzo di 4 cm di zenzero fresco

3 peperoncini verdi freschi indiani (hari mirch)

2 cipolle rosse di medie dimensioni

1 cucchiaino di semi di cumino

1/2 cucchiaino di kashmiri red chili powder

2 pomodori rossi maturi (tipo ramati)

Coriandolo fresco


Opzionale: per la seconda tadka

2 cucchiai di ghee o olio di semi

3 peperoncini kasmiri secchi

1 cucchiaino di semi di cumino

1 pizzico di assafedita in polvere

1/2 cucchiaino di kashmiri red chili powder

Preparazione

Sciacquare le lenticchie in acqua fredda.

Metterle in una pentola con acqua fredda (circa 3 volte il loro volume) con la curcuma e il sale. Cuocerle finchè il tutto non risulti morbido e cremoso.

In una pentola, far scaldare a fiamma alta il ghee o l'olio. Aggiungere l'assafetida (se non si fa la seconda tadka) e il cumino. Friggere per 30 secondi, mescolando e facendo attenzione a non bruciare il cumino.

Aggiungere l'aglio e lo zenzero battuti, fare rosolare.

Aggiungere la cipolla a cubetti, fare rosolare.

Aggiungere il peperoncino a pezzetti, continuare la cottura per 2 minuti.

Aggiungere la polvere di peperoncino e mescolare ancora per una trentina di secondi.

Aggiungere i pomodori tagliati a cubetti. Mescolare ancora per 5 minuti.

Incorporare alle lenticchie con il liquido necessario a ottenere la consistenza di una zuppa abbastanza densa, aggiungere il coriandolo fresco battuto in modo grossolano, togliere dal fuoco.

Se si vuole fare la seconda tadka, scaldare il ghee o l'olio e farvi friggere l'assafetida, i semi di cumino e i peperoncini interi e infine mettere la polvere di peperoncino. Versare bollente nella pentola del dal o sulle porzioni già formate.

Dal tadka.

Note

Questa è la preparazione del dal tadka, piatto originario delle regioni settentrionali (in particolare Punjab).

Molti associano questa ricetta alle "dhaba", perché in genere servita da questi ristoranti situati lungo le strade.

Un trucchetto per simulare il profumo leggermente affumicato dato dalla cottura a legna (come spesso avviene nelle dhaba), è quello di affumicare il piatto utilizzando la tecnica del dhungar.

La seconda tadka è opzionale e può essere omessa, ma è consigliata per dare una maggiore fragranza al piatto.

Il dal si mangia con riso bianco, roti, paratha.

Fonti

Chef Ashish Kumar - link

Everyday life (differenza tra kashmiri chili powder e Deggi Mirch) - link

Punjabi cooking - link

Punjabi village food factory - link

Questo sito non utilizza cookie.
Limita il consumo di prodotti animali, non stagionali e importati.
I contenuti presenti su questo sito sono riutilizzabili inserendo un riferimento e il link alla pagina relativa.
Per correzioni alle ricette, commenti, contatti:

M&P 2021-2022