[Ricette Etiopia]

Niter kibbeh

Ingredienti

1 kg di burro

3 cucchiai di cardamomo etiope (korerima)

3 cucchiai di foglie di lippia abyssinica (koseret) essiccate

2 cucchiaini di cumino bianco etiope (Nech azmud)

2 cucchiaini di cumino nero (nigella) etiope (Tikur azmud)

1 cucchiaino di semi di fieno greco

1/2 cucchiaino di curcuma in polvere

Opzionale: 2 spicchi d'aglio con la buccia o 1/2 cipolla rossa di piccole dimensioni

Opzionale: 1 pezzetto di zenzero fresco

Opzionale: 3 cucchiaini di sale

Preparazione

Scaldare i semi in una padella per liberare gli aromi, tritare.

Triturare con le mani le fogli di lippia.

Far sciogliere il burro sulla fiamma bassa e aggiungere le rimanenti spezie ed eventualmente il sale. Portare a ebollizione.

Il burro inizierà a fare della schiuma. Quando non uscirà altra schiuma togliere dalla fiamma.

Mettere il burro fuso nei barattoli, filtrando con una garza.

Lasciare riposare un giorno a temperatura ambiente, poi conservare in frigo.

Note

Si usa per molteplici ricette, come il doro wat.

Se si vuole un burro più rancido, può mettere questo a marinare coperto con la metà delle spezie (ad esclusione delle foglie di lippia, del fieno greco e della curcuma), a temperatura ambiente, per una o due settimane prima della preparazione.

Fonti

TAEM Kitchen - link

Betty Ethiopian Food - link

Zed Habesha Food - link

Melly spice tv - link

Questo sito non utilizza cookie.
Limita il consumo di prodotti animali, non stagionali e importati.
I contenuti presenti su questo sito sono riutilizzabili inserendo un riferimento e il link alla pagina relativa.
Per correzioni alle ricette, commenti, contatti:

M&P 2021-2022