[Ricette Albania]

Tavë dheu me mish viçi (Terrina di manzo)

Ingredienti (4 porzioni)

400 g di carne di manzo fatta a pezzi della grandezza di un boccone

1 cipolla

1 o 2 spicchi d'aglio

200 g di gjize albanese o cagliata di pecora

2 cucchiai e mezzo di farina di mais gialla

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

1 cucchiaio scarso di origano o menta secca

1 cucchiaio di paprika dolce o piccante

Olio d'oliva

Pepe nero

Sale

Preparazione

Cuocere la carne in acqua leggermente salata, che basti solo a coprirla, per un'ora.

In un po' d'olio soffriggere delicatamente la cipolla a cubetti e l'aglio a pezzettini, aggiungendo via via qualche cucchiaio di brodo di carne fino a farla diventare di un colore nocciola. Aggiungere la salsa di pomodoro, l'origano (o la menta), un mestolo di brodo e lasciare stringere. Infine diluirla di nuovo con 5 mestoli di brodo e lasciar cuocere per cinque minuti. Pepare.

Incorporare questa salsa alla carne con il suo brodo, riportare a bollore e far cuocere un paio di minuti.

In una pentola, mettere ancora un po' d'olio e quando è caldo sciogliervi la farina di mais. Mescolare, fino a ottenere un composto asciutto e bruno. Incorporare a questo composto il gjize (o la cagliata) e la paprika, stemperare il tutto con un mestolo di brodo.

Riaggiungere alla carne, regolare di sale e lasciare cuocere per altri 5 minuti. L'intingolo a questo punto si presenta ancora come liquido.

Scaldare nel forno due terrine di terracotta (Tavë). Riempirle con la carne e il brodo quasi a coprire. Infornare a 220 gradi il tempo di far prendere colore alla superficie dell'intingolo e farlo addensare un poco. Dovrebbero bastare 5-10 minuti.

Servire appena sfornato.

Tavë dheu me mish viçi, terrina di manzo albanese.

Note

Si accompagna con il pane.

Fonti

Gatimet e Shqiperise se mesme - video

Shije dhe Shëndet - video

Enke Kitchen - video

Questo sito non utilizza cookie.
Limita il consumo di prodotti animali, non stagionali e importati.
I contenuti presenti su questo sito sono riutilizzabili inserendo un riferimento e il link alla pagina relativa.
Per correzioni alle ricette, commenti, contatti:

M&P 2021-2022